Oggi esce l’ebook sulla customer experience

manuale customer experience

Se vuoi migliorare la vita al tuo cliente (e a te stesso) per una customer experience da 5 stelline, puoi iniziare da qui

Oggi esce il libro dedicato alla customer experience e alle persone che vogliono migliorare la vita al loro cliente e a se stessi. È un ebook, l’ho scritto con la casa editrice Zandegù e potremmo stappare una bottiglia di champagne insieme, che dici?

L’ho scritto pensando a te che lavori in proprio o hai un piccola azienda e vuoi migliorare il tuo rapporto con i clienti. Perché, come mi ricorda spesso una cara amica,

come si può fare per imparare la difficile arte, a volte divinatoria, di capire, prevedere, ascoltare, supportare (e sopportare) i clienti?

Si può iniziare leggendo le esperienze di altre persone, usando strumenti pratici, scaricando schede di lavoro, mettendosi nei panni di chi abbiamo di fronte e lavorando sulla nostra empatia.

La customer experience – forse ne hai già sentito parlare – non è altro che l’esperienza del cliente. È qualcosa che stai già facendo, anche se non ne sei consapevole, o meglio: i tuoi clienti stanno già avendo un’esperienza con te, anche se forse tu non la stai gestendo in maniera consapevole ed efficace per entrambi.

Leggendo il libro capirai meglio di che cosa si tratta, perché è un tema importante per tutte le attività, e cosa puoi fare per renderla il più piacevole possibile.

L’ebook pubblicato con Zandegù è il primo libro italiano dedicato esclusivamente alla customer experience. L’ho scritto pensando a un manuale pratico, di aiuto per la tua attività lavorativa quotidiana e utilizzando un linguaggio adatto a tutti, anche ai non addetti ai lavori. Nasce dalla mia esperienza di tanti anni a diretto contatto con i clienti, da ciò che ho provato, sbagliato, analizzato e riprovato.

Che cosa impari

Dopo aver letto il libro avrai capito che la customer experience interessa anche le piccole attività e le persone che lavorano in proprio: è un percorso circolare che riguarda tutti i momenti di contatto tra te e il tuo cliente, nel mondo online e in quello offline. È influenzato non solo da persone, cose o sistemi con cui il cliente interagisce direttamente, ma anche da quelli a lui più distanti, a cui non avresti mai pensato, che spesso sono proprio quelli che lo rendono meno felice.

Saprai cosa fare nelle tre fasi della customer experience: prima, durante e dopo. Perché non c’è un momento preciso in cui devi pensare a fidelizzare il cliente e a trasformarlo in un cliente per sempre: è un processo continuo e spesso fatto di piccole cose.

Avrai approfondito cosa fare se qualcosa lungo il viaggio va storto (perché solo chi non lavora non sbaglia), come affrontare le eventuali disavventure, ma soprattutto saprai come anticiparle e trasformarle in un servizio per il cliente e in un’opportunità di business per te.

Avrai capito che, quando parliamo di mettere il cliente al centro, non vogliamo però dimenticarci di noi stessi. Perché solo se noi siamo in equilibrio e consapevoli della nostra professionalità, la collaborazione con il cliente riesce davvero a rendere entrambi felici.

Dove acquisti il manuale

Puoi comprare l’ebook sulla customer experience sul sito di Zandegù.

Dopo pochi passaggi ti arriverà un’email con un file .zip, cioè una cartella compressa che non pesa tanto. All’interno c’è l’ebook in tre formati, .epub, mobi e .pdf, uno dei quali andrà benissimo per il dispositivo in tuo possesso. Se hai qualche dubbio puoi leggere la pagina con le spiegazioni di Zandegù.

Se vuoi, puoi leggere le recensioni di chi l’ha già acquistato.